PARADISMO

il governo mondiale

Il Movimento per il Paradismo si prefigge d'instaurare quanto prima il Paradismo, per liberare la società dallo stato di schiavitù del lavoro e del denaro di cui è vittima. Esso agirà in collaborazione con i movimenti paradistici che sorgeranno in tutte le nazioni del mondo, per attuare delle linee guida comuni nell'interesse dell’intera umanità. Il Movimento per il Paradismo è collegato al Governo Mondiale Virtuale denominato Earth People Organisation (www.earthpeopleorg.org), il cui obiettivo è quello di organizzare le prime elezioni online che serviranno a eleggere i suoi rappresentanti. Il Governo Mondiale si prefigge di diffondere velocemente il sistema paradistico su tutto il pianeta. Il Movimento per il Paradismo applicherà e diffonderà i valori del Governo Mondiale.

 

Quale sarà il primo passo per la formazione di un governo mondiale?

 

Il primo passo sarà quello di formare un Governo Mondiale, eletto democraticamente tramite l’utilizzo di Internet. Potranno essere eletti tutti coloro che lo desiderano e che condividono i valori in nome dei quali il Governo Mondiale è stato istituito. Una volta insediato, il Governo Mondiale emanerà direttive e suggerimenti ai governi e a tutte le principali organizzazioni mondiali. Il Governo Mondiale dovrà applicare i valori dell'Umanitarismo, l’istituzione di una moneta mondiale in attesa della soppressione del denaro e, di conseguenza, del lavoro, l’istituzione di una lingua mondiale, l’abolizione del servizio militare e la messa al bando delle armi, con la conseguente conversione dei militari in carriera in uomini al servizio della pace.

 

Il Governo Mondiale non è un partito politico o una dittatura, bensì un sistema di governo, ma senza alcun potere. Esso si avvale dell’opinione di molti saggi, selezionati democraticamente da tutte le nazioni della Terra, che creano così un “Collegio Mondiale” al servizio del popolo. La collegialità impedisce che le decisioni siano prese da un solo uomo, come attualmente avviene sotto i regimi presidenziali o dittatoriali. Sarà composto da uomini e donne delle nazioni di tutto il pianeta. Ogni rappresentante nazionale, avrà un coefficiente di voto proporzionale al numero di abitanti della nazione che rappresenta.

 

Quali sono gli scopi del governo mondiale?

 

Fare della Terra un mondo di felicità, sviluppo interiore e cooperazione. Sopprimere la violenza rimpiazzando il diritto al lavoro con il diritto allo sviluppo personale, favorendo una crescita sana e libera dell'individuo, in modo che possa dedicare il suo tempo a ciò che egli ama, anche lavorare se questa è la sua scelta. Ogni uomo ha diritto di ricevere di che avere di che vivere confortevolmente dalla sua nascita alla sua morte, senza alcuna contropartita: è il primo fra i diritti dell’uomo che il Governo Mondiale si prefigge di applicare, al fine di liberarlo dalla schiavitù del lavoro. Questo processo avverrà quando l’evoluzione delle variazioni dei salari sarà nulla e parallelamente alla riduzione dei tempi di lavoro umano, con conseguente soppressione del denaro a causa della sua inutilità.

 

La tecnologia può liberare l'umanità dai politici. le pesone potranno votare online e non dovranno essere più rappresentate e ingannate dai politici. Non c'è necessità di fare delle leggi quando la gente può vivere insieme nell'armonia come esseri sovrani, secondo la legge naturale. Possiamo creare una società egalitaria nella quale ognuno collabora liberamente per il benessere di tutti.